logo

Dining in the dark

Share on Tumblr
Dining in the dark

Tratto Nero – The taste of the senses is an experience that crosses flavors,
smells and noises inside a dinner that takes place with other diners (not
necessarily known) in total darkness.
And when i talk about darkness, i talk of an absolute black, impenetrable
and total, unimaginable and yet not scary (even for those suffering from a slight
claustrophobia).
Served by blind waiters, you venture into a classic dinner: appetizers, two first,
a main course, dessert and coffee that remain completely unknown to the eye and that
we have to guess – like the arrangement of the plates,
of glasses and cutlery, bottles – making use of other senses. The sense of touch,
sure, first of all, but also a completely altered spatial perception for a
sighted person.

Tratto Nero – Il gusto dei sensi ed è un’esperienza che attraversa sapori,
odori e rumori all’interno di una cena che si svolge con altri commensali (non
necessariamente conosciuti) nella più totale oscurità.
E quando parliamo di oscurità, parliamo di un nero assoluto, impenetrabile
e totale, inimmaginabile eppure non pauroso (nemmeno per chi soffre di una leggera
claustrofobia).
Serviti da camerieri ciechi, ci si avventura in un classico antipasti, due primi,
un secondo, dolce e caffè che ci restano completamente sconosciuti alla vista e che
dobbiamo intuire – come del resto la disposizione dei piatti,
dei bicchieri e delle posate, delle bottiglie – facendo ricorso ad altri sensi. Il tatto,
certo, prima di tutto, ma anche una percezione spaziale completamente alterata per un
vedente.

Dining in the dark
Dining in the dark
Tratto Nero



Leave a Reply


YOU MAY LIKE

DSC_0752

Indian Dance Live Show